Ayurveda

AYURVEDA

L’Ayurveda è uno dei sistemi di medicina naturale più antichi che conosciamo ed è da considerarsi un vero grande dono che l’India ha fatto al mondo!

La parola sanscrita Ayurveda è composta da “AYU“(che significa Vita) e “VEDA” (che significa Conoscenza) ed è dunque conosciuta come “la scienza o conoscenza della vita” e infatti è un sistema complesso che comprende ed integra, oltre alla medicina, anche elementi di filosofia, arte e disciplina, offrendo una visione completa dell’esistenza, insegnando a riconoscere la vera natura dell’essere umano per trovare e mantenere il giusto equilibrio tra questo e l’universo.

La visione filosofica dell’Ayurveda infatti disegna la vita secondo quattro principali obiettivi:

  • Dharma, ovvero le virtù da seguire nella vita
  • Artha, la ricchezza della comprensione, lo star bene
  • Kama, cioè la felicità
  • Moksha, la liberazione, l’illuminazione

Lo scopo dell’Ayurveda è quello di dare sostegno e promuovere questi 4 importanti obiettivi e lo fa conservando una buona salute e dunque uno stato di benessere generale.

L’Ayurveda riconosce tre differenti energie vitali, i cosi detti TRIDOSHA, presenti in misura diversa e unica in ogni individuo ed  il cui equilibrio denota lo stato di salute, mentre uno squilibrio anche solo in uno dei tre può causare disagio e malattia;  lo stile di vita, l’alimentazione e l’atteggiamento mentale sono elementi fondamentali per mantenere in equilibrio queste tre forze e dunque l’Ayurveda promuove un tipo di medicina preventiva per assicurare il benessere e una vita sana e felice.

I tre Dosha sono:

VATA rappresenta la bio-energia connessa al movimento, alla vivacità e all’attenzione, corrisponde al principio del nutrimento e controlla e attiva tutte le funzioni fisiologiche; Vata è costituito dagli elementi spazio e aria; le qualità del dosha Vata lo definiscono secco, leggero, freddo, ruvido, sottile e mobile. Vata governa la mente e il sistema nervoso.

PITTA rappresenta la bio-energia connessa alla trasformazione e alla digestione, presiede tutte le funzioni digestive e metaboliche ed è responsabile della formazione dei tessuti corporei; Pitta è costituito dagli elementi fuoco e acqua; le qualità del dosha Pitta lo definiscono caldo, acuto, liquido, di odore sgradevole, leggermente untuoso, acido e piccante.  Pitta governa il sistema endocrino e digestivo.

KAPHA rappresenta la bio-energia connessa alla struttura e alla stabilità, è responsabile della crescita corporea e delle funzioni immunitarie;  Kapha è costituito dagli elementi terra e acqua;  le qualità del Dosha Kapha lo definiscono freddo, denso, lento, stabile, viscoso, pesante, liscio, soffice e appiccicoso.  Kapha governa il sistema immunitario e la struttura della cellula.

Dunque la conoscenza della composizione e delle qualità di ciascun Dosha, rende possibile correlarli al cibo ed allo stile di vita secondo il principio che cibi e comportamenti che hanno le stesse qualità di un Dosha, permettono di aumentare quel particolare Dosha, al contrario quelli con qualità opposte, lo diminuiscono. Questo è il principio base con cui lavora la scienza Ayurvedica.

Dunque, per chiarire con alcuni esempi, Vata è aggravato da cibi che hanno le sue stesse qualità ( cavoli, cavolfiori, broccoli, cetrioli, meloni, patate e in generale cibi secchi) e da attività quali viaggiare, stare svegli fino a tardi, troppa televisione, ambienti rumorosi, stress ecc;

Pitta invece è aggravato da cibi acidi e piccanti (peperoncino, cibi fritti, melanzane, pomodori, cipolle, aglio, spinaci, tè, caffè, alcol e fumo) e da attività che comportano una grande passione, dalla rabbia, dal troppo caldo e troppo sole, dal troppo esercizio fisico o troppa competitività.

Infine Kapha è aggravato da cibi freddi, pesanti e untuosi (latte e latticini, cibi molto grassi, dolci e carne), così come dalla pigrizia e dal poco movimento e dai climi freddi e umidi.

Ecco dunque che curare il proprio stile alimentare e vivere in un contesto ambientale, climatico ed emozionale adatto alle proprie caratteristiche energetiche e costituzionale, diviene fondamentale per vivere una vita piena, in salute e felice.

MASSAGGIO AYURVEDICO

Il massaggio è uno dei principali trattamenti previsti dalla scienza Ayurvedica ed è infatti considerato strumento fondamentale per il ripristino ed il mantenimento dello stato di salute; il Massaggio Ayurvedico opera sulla struttura completa della persona, intesa come unione di corpo, mente e spirito, riportando in equilibrio le forze che operano a livello psichico, energetico, fisiologico e strutturale.

Il Massaggio Ayurvedico è specificamente studiato sulle esigenze del singolo individuo, curando gli specifici squilibri e bisogni della persona, vista nel suo insieme e come essere unico e speciale.

Viene eseguito valutando preventivamente la tipologia costituzionale e il tipo di pelle, in  modo da utilizzare oli vegetali ed essenze adatte e specifiche per ognuno.

I benefici che si ottengono con il Massaggio Ayurvedico sono davvero tantissimi: aiuta a mantenere un corpo sano, forte e giovane, elimina la fatica, la stanchezza e riduce il livello di stress, migliora la resistenza fisica, favorisce una migliore qualità del sonno, rende la pelle più luminosa, forte ed elastica, migliora la circolazione linfatica (riducendo gli effetti degli inestetismi cutanei), protegge dagli squilibri dei Dosha, riduce i dolori di stomaco e contrasta le tensioni muscolari.

Il Massaggio Ayurvedico disintossica e purifica il corpo e aumenta l’efficacia del sistema immunitario, aumentando così il benessere generale di chi vi si sottopone.

I Nostri Massaggi Ayurvedici

  • SHIROABHYANGAM (Massaggio della testa e del viso): è un massaggio che parte dalla testa e si estende fino alle clavicole e aiuta a contrastare emicranie e cefalee;  è utile anche per rinforzare e purificare il cuoi capelluto, prevenendo la caduta dei capelli (è un buon rimedio contro l’alopecia).  Si massaggia anche il viso, ideale per gli stati di insonnia e come trattamento ringiovanente della pelle.
  • PADAABHYANGAM (Massaggio dei piedi): i piedi sono la base del corpo, il punto di contatto con a madre terra e nella tradizione indiana rappresentano la manifestazione della vita.  Il massaggio ai piedi è utile per creare un flusso armonico in tutto il corpo e stimolare l’attività dei vari organi del corpo.  Nel piede infatti risiedono molti punti riflessi degli organi che vengono stimolati con pressioni leggere, ma profonde, con avvolgimenti e manovre di frizione.   Ricevere un massaggio ai piedi alla sera è un ottimo modo per sciogliere la fatica e le tensioni accumulate durante la giornata, mentre al mattino serve per caricare le energie ed è un ottimo stimolante.  Il massaggio ai piedi riattiva la circolazione e pone rimedio agli squilibri che causano gonfiore e ritenzione alle estremità.
  • THANDABHYANGAM (Massaggio alla schiena): la colonna vertebrale è il centro di tutte le attività neuro-motorie del corpo; uno stie di vita sedentario, una postura scorretta, sforzi improvvisi e altri fattori derivanti dalla sfera psicologica (tensioni, ansia, stress), traumi o cadute e tensioni muscolari possono causare spesso dolori localizzati alla schiena.  Il massaggio aiuta ad alleviare il dolore e a rendere la colonna più elastica e flessibile.  I massaggio ayurvedico per a schiena e la colonna vertebrale è una tecnica efficace per sciogliere le tensioni, dona un rilassamento profondo e un sollievo immediato.
  • DOSHABYHANGAM (Massaggi per riequilibrare i Dosha):
    – Massaggio per la tipologia Kapha L’impastamento e il pompaggio sono le caratteristiche delle manualità per Kapha. Con le dita ed il palmo della mano si prendono i muscoli e si impastano esercitando pressione e movimento avvolgente ed ondulatorio per sciogliere le contrazioni e l’eccesso di grasso.
    I movimenti vanno diretti verso la sede dove sono localizzate le ghiandole linfatiche. Nell’ inguine e nelle ascelle si trovano quelle principali dove si scaricano i fluidi linfatici.
    Si pompa lentamente con pressione delicata patendo dai piedi verso l’inguine e dalle mani verso l’ascelle. Poiché la sede di Kapha è nei polmoni, i movimenti si portano verso il torace e lì si fa un pompaggio delicato.
    – Massaggio per la tipologia Pitta (Le manualità utilizzate in questo massaggio sono l’avvolgimento e l’accarezzamento.Pitta è Fuoco, e quando il fuoco è in eccesso produce agitazione, ostilità e rabbia.
    La delicatezza e la lentezza, sono le azioni migliori per pacificarlo. Con il massaggio si avvolge ogni parte del corpo con delicate pressioni scivolate, dalla testa ai piedi. Tutti i movimenti termineranno verso le estremità, scaricando e producendo freschezza.
    Poiché la sede di Pitta è l’intestino tenue, si massaggia delicatamente ed in profondità la zona sotto lo sterno, il Plesso Solare, per sciogliere blocchi emozionali e l’eccesso di acidità.)
    – Massaggio per la tipologia Vata (Lo strofinamento è la tecnica di base del Massaggio Vata.  Lo strofinamento produce calore e morbidezza, migliora la circolazione e porta flessibilità alle articolazioni, stabilizza la mente.  I movimenti effettuati,sono circolari nelle corrispondenze delle giunture e lunghi sulle parti in corrispondenza delle ossa lunghe. Poiché Vata presiede all’attività del sistema nervoso centrale, il massaggio alla schiena  tonifica tutta la spina dorsale dal sacro alla nuca e con strofinamenti si riscalda tutta la schiena.  Essendo il colon la sede di Vata, esso si stimola con lievi pressioni e con raccoglimenti. I piedi, le gambe, le mani e le braccia essendo organi di movimento, si riscaldano con strofinamenti per armonizzarne il Vata).
  • MASSAGGIO RILASSANTE SNEHANA: è chiamata Snehana la tecnica di oliare, ungere, lubrificare e carezzare il corpo, interno ed esterno.  La radice della parola Snehana deriva da “Snih” che significa aderire, avvolgere, ma anche voler bene e quindi richiama l’amore che  appartiene allo spirito insito nella natura umana.  La terapia Snehana porta dunque a rivolgere l’attenzione a questi sentimenti e a risvegliarne le memorie cognitive.  È considerata una Sadhana (pratica) amorevole che consente a complesso di corpo, mente e spirito, di ritrovare armonia ed equilibrio. Snehana può essere definita una sacra alleanza tra sostanze oleose (gli oli appunto con cui il corpo viene massaggiato) e le qualità delle erbe (disciolte negli oli) che vengono portate in profondità nei tessuti attraverso la pelle.  Questa magica sinergia aiuta ad espellere le tossine (Ama) dal corpo e a riaprire i canali attraverso cui scorrono le energie.  Un corpo ben oleato sarà un corpo più liscio, morbido e compatto, dunque più sano!
  • NEERABHYANGAM (Massaggio Linfodrenante): il compito principale de sitema linfatico è quello di produrre, mantenere e distribuire i linfociti, cioè la nostra maggiore difesa contro le infezioni ed i rischi ambientali ed insieme a questo ha anche lo scopo di drenare e depurare l’intero organismo. Il drenaggio è una a azione che coinvolge l’intero organismo e stimola l’eliminazione delle tossine.  Un sistema linfatico efficiente comporta un minore sforzo a carico di fegato, intestino, polmoni, reni e pelle.
    La stasi linfatica è spesso associata a problematiche di carattere circolatorio perché le vene presenti nelle zone declivi del corpo favoriscono il ritorno del sangue non ossigenato e ricco di scorie al cuore e ciò coadiuva la funzione di drenaggio del sistema linfatico.  Il Massaggio Linfodrenante Ayurvedico lavora sul piano sia fisico che emozionale aiutando a porre attenzione ai segnali del corpo (spossatezza, astenia, irrequietezza, malumore, mal di testa, instabilità emotiva sono tutti segnali che possono indicare un bisogno di “pulizia”).  Il Massaggio Ayurvedico alla linfa è inoltre utile per drenare i liquidi in eccesso e attraverso pressioni molto leggere agisce con un effetto “pompa” sui capillari linfatici più superficiali, senza lederli, riducendo i classici inestetismo che una lenta circolazione linfatica provoca.
  • GARBABHYANGAM (Il Massaggio in Gravidanaza): è uno strumento che predispone e assiste il corpo della futura mamma in tutte le fasi che precedono il parto; è un trattamento molto delicato, concepito per il rilassare il corpo e per bilanciare i nuovi equilibri dovuti dalla presenza di una nuova vita. Il Massaggio Garbabhyangam accresce la funzionalità di muscoli e articolazioni, migliora la circolazione e i malesseri tipici della gravidanza ( lombalgia, crampi muscolari, rigidità della colonna), aiuta a mantenere una postura corretta, migliora il tono muscolare, in particolare dei muscoli della schiena, che devono sostenere un importante aumento di peso, favorisce la riduzione della ritenzione idrica e l’ossigenazione della pelle,  migliora il funzionamento del sistema immunitario e regola le funzionalità dell’intestino. Inoltre agisce anche sul piano emozionale, alleviando i disturbi del sonno e libera dai blocchi emotivi che possono causare ansia e stress.
  • MURYABHYANGAM (Il Massaggio Articolare): è un massaggio indicato per restituire elasticità alle articolazioni e per lo sblocco della rigidità muscolare che crea una liberazione energetica e un riequilibrio psico-fisico, motorio e posturale.  Si eseguono una serie di manovre di stiramento e vibrazione al fine di rilevare resistenze, contratture e blocchi energetici.  E’ molto utile per migliorare l’elasticità articolare degli atleti ed aiutare il recupero della funzionalità in seguito a traumi, incidenti o contusioni dovuti alla pratica sportiva.  Il trattamento muryabhyangam migliora la qualità del sonno, rilassa la muscolatura superficiale e profonda, calma la mente, migliora la circolazione nei canali energetici e contribuisce alla rigenerazione dei tessuti attraverso la liberazione delle energie primarie delle cellule.

TRATTAMENTI AYURVEDICI

  • SHIRODHARA: Da “Shiro” (testa) e “dhara”(flusso) è una antica pratica Ayurvedica di guarigione che consiste in una colata di olio caldo medicato sulla fronte per un tempo prolungato. È una delle più importanti tecniche di purificazione e rigenerazione della mente e del corpo. Shirodhara è tradizionalmente usato per calmare i nervi, armonizzare la costituzione Vata e liberare le emozioni. Aiuta contro la fatica, la stanchezza mentale, l’insonnia, il mal di testa, l’eccesso di pensieri, il nervosismo e in generale per calmare le persone molto attive.  Durante il trattamento si percepisce un grande senso di rilassatezza, che calma la mente e nutre i tessuti interessati alle funzioni cerebrali.  Dopo Shirodhara la pelle è radiosa, rilassata, gli occhi lucenti e tutto il corpo è pervaso da un senso di benessere.
  • VASTI: sono vere e proprie “strutture” a base di farine all’interno delle quali si lascia in posa dell’olio caldo medicato che hanno lo scopo di creare una sudorazione localizzata che permetta ai principi attivi delle erbe disciolte negli oli di penetrare nei tessuti eliminando dolori e tensioni localizzati.  Kadhi Vasti è localizzato sulla schiena e sulla colonna (o sull’addome per problematiche addominali) ed è efficace per i dolori alle spalle e alla cervicale, per il mal di schiena acuto o cronico, contro a sciatica e la tensione lombare.  Uro Vasti è invece localizzato al petto per problematiche respiratorie (asma, bronchite, acidità);  rinforza i muscoli cardiaci.
  • UBTANA: Si narra che sia il primo trattamento estetico mai esistito. Si tratta di maschere al viso realizzate con una miscela di polveri, erbe, acque floreali profumate, argilla e oli essenziali, che vengono applicate sul viso in seguito a spugnature calde e fredde e ad un massaggio al viso con oli specifici per ogni tipo di pelle. È un ottimo esfoliante, aiuta ad eliminare le tossine, è detergente, stimolante e tonico;  il suo uso regolare previene i segni dell’invecchiamento, pulisce la pelle, lasciandola fresca, luminosa, nutrita e vellutata e mantiene il giusto livello di idratazione.

Vuoi prenotare uno dei nostri trattamenti Ayurvedici?

Se vuoi prenotare o avere informazioni su uno dei nostri massaggi o trattamenti, puoi usare il form qui accanto, lasciando i tuoi dati per essere ricontattato il prima possibile.

Shiatsu

SHIATSU

A cosa serve lo Shiatsu?

Un’altra visione della salute 

Per gli occidentali, praticare e ricevere Shiatsu conduce ad una comprensione  e più globale della nozione di salute. Secondo la tradizione orientale, i MERIDIANI sono i portatori della forza vitale e dell’energia delle funzioni organiche (KI).

Ricevere Shiatsu spesso significa percepire più chiaramente questa forza vitale che ci anima. E’ in effetti l’alterazione o la modificazione del nostro stato di salute che  permette di meglio comprendere la nostra vita. La malattia è un’esperienza personale, che riflette al contempo il carattere dell’individuo e la società nella quale si evolve. Il sintomo è un’indicazione di malessere che diventa utile se integrato con una comprensione globale della persona che includa gli aspetti fisici, psichici ed emozionali. Si può constatare che lo Shiatsu ha un’azione diretta sul ripristino dell’armonia delle funzioni vitali. Agendo sulla circolazione sottile del KI  si possono influenzare direttamente le funzioni della respirazione, digestione,circolazione, assimilazione, eliminazione.

Lo Shiatsu stimola il potere naturale di auto-guarigione.

È efficace per le disfunzioni più diverse.

Ha la magnifica qualità di procurare un miglior stato di  benessere generale, che favorisce la pienezza della vita.

Lo Shiatsu mobilizza ciò che in Giappone è detto KI : la forza vitale che ci anima, che possiamo indicare come “energia” o “soffio”. Il suo scopo è di favorire la circolazione armoniosa del KI.

Vuoi iscriverti a uno dei nostri trattamenti di Shiatsu?

Se vuoi prenotare o avere informazioni su uno dei nostri trattamenti di Shiatsu, puoi usare il form qui accanto, lasciando i tuoi dati per essere ricontattato il prima possibile.

Thai Yoga Massage

THAI YOGA MASSAGE

Il massaggio Thai Yoga è un esempio affascinante di terapia naturale volta al benessere psico-fisico. Nel Massaggio Thai si stimolano linee energetiche allo scopo di far fluire meglio l’energia vitale attraverso un totale abbandono, per migliorare la capacità di ascolto.

Il massaggio thai si fonda sul concetto che il corpo è un insieme di canali energetici che vanno risvegliati e riattivati. Il corpo tende, sia per l’azione dell’età che per il peso dello stress, a perdere flessibilità, movimento ed equilibrio. Scopo del massaggio thai è di ripristinare una corretta circolazione energetica, restituendo flessibilità e migliorando la postura.

Chi massaggia usa diverse parti del corpo: mani, palmi, gomiti, piedi, talloni, ginocchia, ed effettua compressioni, estensioni, torsioni, stiramenti, impastamenti e sollevamenti.

Tramite Posture Yogiche si svolge un’azione di sblocco tessutale e fibroso, muscolare e articolare, nonché energetico. Tutto viene svolto in una perfetta sintonia tra chi dà e chi riceve e con una profonda attenzione al respiro. Chi riceve assume, in assenza di sforzo, molte Posizioni Yoga (Asana) in una forma di stretching assistito. Anche chi non pratica yoga scoprirà le infinite possibilità del proprio corpo.

Nel Thai Massage non si fa solo un lavoro sul corpo: ogni sentimento, se represso e non espresso nel momento giusto, infatti si annida e si nasconde in qualche parte del corpo sotto forma di tensione, di contrazione della muscolatura volontaria o involontaria, di iper o ipo attività ghiandolare, di blocco nel movimento.

Una parte del benessere, che si sente durante e dopo il trattamento, è legato allo sciogliersi delle tensioni muscolari che possono, a loro volta, essere create da tensioni psichiche.

Vuoi iscriverti a uno delle nostre sedute di Thai Yoga Massage?

Se vuoi prenotare o avere informazioni su uno delle nostre sedute di Thai Yoga Massage , puoi usare il form qui accanto, lasciando i tuoi dati per essere ricontattato il prima possibile.

Riflessologia Plantare

RIFLESSOLOGIA PLANTARE

La riflessologia plantare viene praticata fin dai tempi antichi da diverse popolazioni (cinesi, indiani, nativi americani, egiziani e molti altri) e si basa sul concetto che nel piede risiedono numerosissime terminazioni nervose che dalla radice (ovvero dal midollo spinale) si collegano direttamente agli organi del corpo: quindi nella pianta del piede sono “riflesse” tutte le zone del corpo.  Dall’osservazione dell’arco plantare dunque, è possibile risalire a quale sia lo stato di salute della persona ed attraverso il trattamento del piede possono essere alleviati molti disturbi e dolori localizzati altrove.  Il metodo “On zon su” da noi praticato (che discende dalla conoscenza e dalle abitudini del popolo e dei monaci Taosti, Buddisti e Moisti) è composto da una serie di manipolazioni del piede che, seguendo specifiche “mappe”, previene, mantiene e cura il benessere del corpo e dello spirito, conserva e migliora lo stato di salute generale e permette di potenziare l’energia fisica e psichica.   Attraverso l’uso di un complesso sistema di azioni energetiche la riflessologia On Zon Su attiva all’interno del corpo una serie di meccanismi omeostatici di autoregolazione che riducono gli effetti dannosi dello sbilanciamento dell’equilibrio Yin/yang (che può essere paragonato al sistema parasimpatico  e ortosimpatico) con conseguente regolazione delle funzioni organiche e miglioramento dello stato psicofisico generale;  inoltre aumenta l’efficacia del sistema immunitario, scioglie le tensioni muscolari e lenisce i disturbi derivati da traumi emotivi, favorisce il libero fluire dell’energia e l’eliminazione delle scorie dall’organismo.  Interviene anche sui disturbi causati dallo stress e stanchezza cronica, rilassando e tonificando il corpo intero.

Vuoi prenotare una seduta di Riflessologia?

Se vuoi prenotare o avere informazioni sulle nostre sedute di Riflessologia, puoi usare il form qui accanto, lasciando i tuoi dati per essere ricontattato il prima possibile.

Fototerapia

FOTOTERAPIA

La fototerapia è efficace nel trattamento di dolori di varia natura, ferite, disallineamenti muscolo-scheletrici, infezioni, allergie, disturbi della pelle, depressioni stagionali, stimola la risposta immunitaria e può essere applicata senza controindicazioni anche su neonati e bambini. 

Presenta anche interessanti applicazioni in campo estetico (attenuazione di rughe, cicatrici, inestetismi, quali cellulite e smagliature).

Vuoi prenotare una seduta di Fototerapia?

Se vuoi prenotare o avere informazioni sulle nostre sedute di Fototerapia, puoi usare il form qui accanto, lasciando i tuoi dati per essere ricontattato il prima possibile.

Agopuntura

AGOPUNTURA

Trae le sue origini dall’antica medicina tradizionale cinese ed è una tecnica che si basa sul concetto che all’interno del corpo umano risiedano una serie di canali energetici, ognuno dei quali ha azione su organi specifici e che assicurano il mantenimento dell’equilibrio corporeo e delle sue funzionalità:  infatti quando ci trova in salute, l’energia è libera di scorrere all’interno dei canali energetici e non trova blocchi, viceversa quando qualcosa non va, l’energia non riesce a passare liberamente e provoca così dolori, fastidi e nei casi peggiori malattia.

La funzione dell’agopuntura è proprio quella di stimolare, con l’ausilio di aghi sottili e flessibili, specifici punti del corpo (addome, piedi, schiena, mani, testa, orecchie ecc) e di liberare dai blocchi che impediscono all’energia di scorrere fluidamente.

L’agopuntura può essere utile per la risoluzione di problematiche non solo fisiche, ma anche emotive e psicologiche.  Gli ambiti di applicazione ed efficacia dell’agopuntura infatti sono:

  • Dolori articolari e muscolari;
  • Sindrome premestruale e disturbi del ciclo o della menopausa;
  • Dolore cronico;
  • Allergie
  • Problematiche dermatologiche;
  • Aiuto nella perdita di peso;
  • Problemi digestivi e stipsi;
  • Ansia e attacchi di panico;
  • Trattamento delle dipendenze da alcol, fumo e sostanze stupefacenti;
  • Infertilità;
  • Sinusite cronica.

È una tecnica che può essere usata anche sui bambini.

Vuoi prenotare una seduta di Agopuntura?

Se vuoi prenotare o avere informazioni sulle nostre sedute di Agopuntura, puoi usare il form qui accanto, lasciando i tuoi dati per essere ricontattato il prima possibile.

Massoterapia

TRATTAMENTI DI MASSOTERAPIA

  • Bendaggio Funzionale
  • Taping Neuromuscolare
  • Massaggio/Soft Tissue
  • Tecniche Articolatorie
  • Terapia Fisica e Strumentale
  • Massaggio Miorilassante
  • Massaggio Connettivale
  • Massaggio Svedese
  • Massaggio Sportivo
  • Fasciale/Pompage
  • Posturologia
  • Linfodrenaggio
  • Idrokinesiterapia
  • Tecniche Energie Muscolari (TEM)
  • Biomeccanica
  • Fibrolisi Connettivale e Fasciale (FCF)

Vuoi prenotare un trattamento di Massoterapia?

Se vuoi prenotare o avere informazioni sui nostri trattamenti di Massoterapia, puoi usare il form qui accanto, lasciando i tuoi dati per essere ricontattato il prima possibile.

Osteopatia

Il corpo umano contiene al suo interno la capacità di guarire. Se questa capacità viene riconosciuta e normalizzata, si può sia prevenire che curare la malattia

Taylor Still

L’obiettivo del medico deve essere quello di trovare la salute. Tutti sono capaci di trovare la malattia

Taylor Still

OSTEOPATIA

 L’Osteopatia è considerata una terapia manuale alternativa, altresì vista come medicina complementare che agisce sul sistema muscolo-scheletrico, viscerale, fasciale e cranio-sacrale.

Nasce negli Stati Uniti nel 1874 dall’idea di A. T. Still, medico chirurgo, nonché fondatore della prima università di medicina osteopatica.

Nel 1870 il Dr. Still iniziò a criticare la medicina tradizionale e l’abuso dei farmaci e, credendo che la medicina potesse offrire di più al malato, sostenne una filosofia di medicina differente rispetto a quella tradizionale, sviluppando l’uso del trattamento manipolativo osteopatico a scopo terapeutico.

L’Osteopatia si basa su principi già conosciuti dal Padre della Medicina Ippocrate. Tale filosofia pone l’attenzione sull’unità di tutte le parti del corpo e Still identificò nel sistema muscolo-scheletrico un elemento fondamentale per la salute intuendo, inoltre, le naturali tendenze dell’organismo all’autoguarigione, ponendo particolare attenzione verso la medicina preventiva, la corretta alimentazione e il mantenersi in forma.

I concetti fondamentali elaborati dal Dr Andrew Taylor Still sono i seguenti:

  1. La struttura e la funzione sono interdipendenti

Ciò significa che la forma di una determinata struttura è direttamente influenzata dalla funzionalità di quella parte anatomica o degli organi in essa contenuti; tale adattamento è dovuto anche all’influenza che un’alterazione strutturale può avere sulla fascia o sul tessuto connettivale. Tutto ciò provoca una alterazione della funzionalità organica, ormonale, psicologica e immunologica di tutto il corpo.

  1. Il corpo come unità di funzione

In osteopatia il sintomo non è che un effetto al quale si deve ricercare la causa che può in alcuni casi essere lontana dal luogo di manifestazione.

  1. Integrità del meccanismo articolare

Questa integrità presuppone un movimento libero ed ampio di ciascuna delle sue parti, necessario per il buon funzionamento dell’apparato muscolo-scheletrico e quindi la piena capacità di svolgere il suo compito.

  1. Il corpo ha la capacità di autoguarigione

In osteopatia non è il terapeuta che guarisce il paziente, il suo ruolo è quello di riequilibrare una struttura o l’insieme dei sistemi per ridare al corpo la capacità di “autoguarirsi”. Questo significa che è necessaria una collaborazione osteopata-paziente al fine di raggiungere tale scopo.

  1. La regola dell’arteria di Still

Per la buona salute dei tessuti è necessario avere una buona circolazione. Il sistema venoso, arterioso e nervoso devono lavorare il più possibile per apportare sostanze nutritive ed eliminare l’accumulo di scorie. “L’Arteria è suprema”

L’Osteopatia si basa sulla perfezione del lavoro della Natura. Quando tutte le parti del corpo umano sono in ordine stiamo bene. Quando non lo sono la conseguenza è la malattia. Quando le parti vengono riaggiustate la malattia lascia il posto alla SALUTE.
Il lavoro dell’osteopata consiste nell’aggiustare il corpo portandolo dall’anormalità alla normalità; dopodiché la condizione anomala cede il posto alla condizione normale e la salute ne è il risultato.

Taylor Still

TRATTAMENTI OSTEOPATICI

Neonatologia:

Il parto è un momento difficile non soltanto per la mamma ma anche per il neonato che sperimenta una grande tensione, sia emotiva che fisica.

L’Osteopatia, con tecniche molto dolci e gentili, può essere un valido aiuto nelle seguenti condizioni:

  • coliche infantili
  • disturbi del sonno
  • irritabilità
  • difficoltà nell’allattamento
  • plagiocefalie e asimmetrie craniche
  • torcicollo miogeno
  • piede torto

Pediatria (fino a 13 anni):

E anche per i bambini più grandi può diventare un importante sostegno per una crescita e uno sviluppo ottimale, sempre in maniera naturale.

  • otiti, bronchiti e congestione nasale ricorrenti
  • iperattività
  • disturbi del sonno
  • disturbi digestivi
  • scoliosi
  • controllo posturale

Gravidanza (secondo e terzo trimestre):

Il ruolo della mamma durante la gravidanza è fondamentale e, vivendo un periodo molto delicato, può essere aiutata nell’affrontare i vari cambiamenti ormonali, emotivi e quindi anche fisici, sia prima che dopo il parto. 

  • dolori alla schiena come lombalgia e cervicalgia
  • mal di testa
  • sciatalgia / lombosciatalgia
  • tunnel carpale
  • dolori al bacino
  • gonfiore agli arti superiori ed inferiori
  • difficoltà nella respirazione
  • bruciore di stomaco e difficoltà di digestione
  • preparazione al parto fisiologico naturale

Post partum:

  • stipsi
  • incontinenza urinaria
  • dolori a spalle e braccia durante l’allattamento 

Adulti:

Nell’adulto l’Osteopatia aiuta il ripristino delle normali funzioni muscolo-scheletriche e viscerali, riducendo le tensioni ed il dolore e soprattutto migliorando la qualità della vita.

  • controllo posturale
  • lombalgia, dorsale e cervicalgia
  • dolore al coccige
  • dolori agli arti superiori ed inferiori
  • lombo-sciatalgia
  • disturbi digestivi (reflusso, gonfiore, stipsi e irregolarità intestinale)
  • cefalea ed emicrania
  • disturbi della masticazione e dolore temporo-mandibolare
  • scoliosi
  • cicatrici e aderenze cicatriziali
  • vertigini
  • ciclo mestruale doloroso e/o irregolare
  • stress psico-fisico

Terza età:

L’Osteopatia è adatta anche per le persone più anziane che portano con sé i traumi fisici e occupazionali passati, dolori e la riduzione delle funzionalità connesse all’avanzare dell’età.

  • dolori muscolari
  • dolori articolari e rigidità
  • disturbi digestivi (reflusso, gonfiore, stipsi e irregolarità intestinale)
  • disturbi respiratori
  • cefalea ed emicrania
  • vertigini
  • cicatrici e aderenze cicatriziali

Sportivi:

Per chiunque pratichi sport a qualsiasi livello, agonistico e non o per chiunque voglia approcciarsi all’attività fisica, l’Osteopatia è tra i migliori alleati sia per prevenire e curare eventuali traumi che per migliorare le performance atletiche.

  • prevenzione degli infortuni
  • miglioramento della performance
  • preparazione pre e post competizione
  • recupero post traumatico
  • controllo posturale

Vuoi prenotare un trattamento Osteopatico?

Se vuoi prenotare o avere informazioni sui nostri trattamenti Osteopatici, puoi usare il form qui accanto, lasciando i tuoi dati per essere ricontattato il prima possibile.

Massggio Sonoro

Massaggio Sonoro

Il massaggio sonoro si basa sul concetto di “risonanza interiore”; durante il massaggio sonoro gli strumenti vengono posizionati direttamente sul corpo e il suono è utilizzato per riequilibrare l’energia corporea e indurre uno stato di quiete interiore.  Durante il massaggio sonoro, attraverso strumenti quali la tampura, il flauto di bambù e la campana tibetana, viene identificata la nota più adatta per creare un percorso sonoro che potrà poi essere usato abitudinariamente. Inoltre, attraverso l’utilizzo di tecniche innovative di realtà virtuale, il massaggio sonoro diviene una vera e propria esperienza multisensoriale.

Gli obiettivi che si propone il massaggio sonoro sono:

  • Aumentare il nostro stato di presenza e appagamento interiore
  • Sperimentare il silenzio dinamico nella vita di tutti i giorni
  • Stare bene con noi stessi qui, ora, nel presente
  • Comprendere che noi siamo già silenzio/amore
  • Utilizzare il potere dei suini nella vita di tuti i giorni
  • Mantenere la consapevolezza del respiro per nutrire la relazione con noi stessi e con gli altri

Vuoi prenotare un Massaggio Sonoro?

Se vuoi prenotare o avere informazioni sui nostri Massaggi Sonori, puoi usare il form qui accanto, lasciando i tuoi dati per essere ricontattato il prima possibile.

Estetica Olistica

TRATTAMENTO BENESSERE OLISTICO

Il termine olistico deriva dal greco e significa “TUTTO “. 
Il trattamento prende quindi in considerazione la persona 
sotto tutti gli aspetti (psichico, mentale, spirituale, energetico e fisico); i trattamenti mirano al riequilibrio e al mantenimento del benessere agendo sullo scioglimento di tensioni fisiche ed emotive.
La combinazione di tecniche sonore-vibrazionali e massoterapiche donano equilibrio, distensione, leggerezza ed un profondo stato meditativo che interviene sui punti energetici e sulle onde cerebrali consentendo un ri-equilibrio dei ritmi vitali. Abbassa i livelli di stress e consente di eliminare progressivamente stati ansiosi e di angoscia. Combatte i più comuni disturbi del sonno.

Durata 1 ora e 30 minuti

MASSAGGIO BIOHAIR

Questa tecnica, unica nel suo genere, è frutto di continue ricerche e riesce nell’intento di far rinascere i capelli, ridonando forza, bellezza e vitalità.
Consiste in una serie di movimenti eseguiti con estrema competenza e professionalità, creando un terreno fertile per una continua rinascita dei capelli, l’ossigenazione e la rigenerazione dei tessuti, donando un giusto equilibrio energetico e vitale.
Funzioni del massaggio:

  • Previene la caduta dei capelli
  • Rigenera e Ossigena il cuoio capelluto
  • Elimina le tossine
  • Dona elasticità e armonia ai tessuti craniali
  • Dona una piacevole freschezza e giovinezza
  • Rilassante

Durata del trattamento 40 minuti

RIEQUILIBRIO ENERGETICO-EMF BALANCING TECHNIQUE

RIEQUILIBRIO ENERGETICO-EMF BALANCING TECHNIQUE

L’EMF Balancing Technique® è un metodo di lavoro energetico creato per operare sull’Universal Calibration Lattice® (Reticolo Universale di Calibrazione), uno dei sistemi che compongono l’anatomia energetica umana.In ognuna delle prime quattro fasi, l’operatore compie un’unica serie di delicati movimenti simili al Tai Chi, mentre il cliente giace sdraiato e completamente vestito su un lettino da massaggio. Tutti i movimenti sono compiuti all’interno dell’Universal Calibration Lattice, un sistema che fa parte dell’anatomia energetica umana e che si espande dall’asse centrale del corpo fisico per circa sessanta centimetri. Vi sono anche alcuni leggeri contatti con il corpo, ma la maggior parte della sessione è eseguita senza toccare il cliente. Le sessioni energetiche associate alle varie fasi facilitano l’esperienza di se stessi come esseri energetici creando le fondamenta per un’evoluzione della coscienza verso lo stato di Evoluzionario Emergente.In primo luogo l’operatore comunica senza parole attraverso un linguaggio energetico che usa la connessione elettromagnetica tra due esseri umani. I disegni energetici della sessione creano una risonanza ed inviano un messaggio di forza ed interezza a colui che sta ricevendo la sessione. Molti dei movimenti sono accompagnati da specifici intenti di incoraggiamento detti dall’operatore al cliente. Chi riceve la sessione risponde sempre a questa risonanza in accordo con la propria unica saggezza. Ogni sessione si rivolge all’essenza dell’individuo ed è un invito a crescere verso il successivo livello di interezza (o santità).

BENEFICI

Il principale beneficio di una sessione di EMFBalancing Technique è il rafforzamento dell’Universal Calibration Lattice, un complesso sistema all’interno dell’anatomia energetica umana avente un semplice scopo: contenere la grossa carica elettrica ora a disposizione di tutti gli esseri umani.L’UCL è il sistema di circuiti per la carica elettrica che ci serve come fondazione per il prossimo livello della nostra evoluzione personale. Questo sistema è un’estensione, nella nostra anatomia energetica, del sistema nervoso simpatico e parasimpatico che ci assiste nello sviluppo della nostra capacità di esprimere pienamente noi stessi. Chiunque si trovi su un percorso di crescita personale beneficerà dall’avere una maggior conoscenza del proprio Universal Calibration Lattice, poiché esso influenza ogni cosa che facciamo.I benefici documentati di una sessione di EMF includono una profonda pace, una migliore padronanza della propria vita, un maggior benessere ed a volte anche sorprendenti guarigioni fisiche. I benefici sono illimitati, mano a mano che impariamo a tenere ed esprimere la nostra accresciuta carica energetica. Come esseri multidimensionali stiamo imparando come esplorare, trasformare e dare forma al nostro mondo. Questo tipo di lavoro rinforza chiunque vuole continuare a crescere, dal novizio al vecchio saggio che sa che il viaggio è eterno e la crescita illimitata.

Durata della sessione 1 ora e 15 minuti

MASSAGGI

  • Massaggio sonoro vibrazionale (è un vero e proprio massaggio rilassante che invece di essere fatto attraverso il tocco delle mani, avviene attraverso i suoni: le vibrazioni massaggiano il nostro corpo. Si tratta di sessioni individuali finalizzate ai bisogni di ciascuno per sciogliere le tensioni emotive e fisiche attraverso il suono delle campane tibetane.Le vibrazioni delle campane tibetane sono in grado di attraversare i liquidi di cui è composto il nostro corpo, aiutandoci a ristabilire equilibrio e armonia grazie al fenomeno di “risonanza”: ascoltando questi suoni si entra in fatti in risonanza con essi, vibrando alla stessa frequenza.I suoni armonici di questi strumenti, noti fin da tempi antichissimi, aiutano a calmare la mente e ad entrare in uno stato meditativo. L’esperienza è come un vero e proprio massaggio, al termine del quale ci si sente rilassati e rigenerati) durata 60 minuti
  • Massaggio connettivale (ottimo antistress. Indicato in abbinamento a trattamenti dimagranti poiché aumenta del 25% il metabolismo corporeo. Drenante, Detossinante, rigenera e tonifica i tessuti molli, migliora le attività organiche) durata 60 minuti 
  • Massaggio articolare danzante (tutte le articolazioni sono crocevia psicosomatici, le tensioni muscolari riducono la mobilita articolare limitando la funzionalità delle varie parti del corpo, influenzando gli atteggiamenti mentali.Questo tipo di approccio massoterapico ha lo scopo di liberare il corpo da tensioni profonde, agendo direttamente sulla postura) durata 60 minuti
  • Linfodrenaggio (massaggio lento e profondo con movimenti simili alle ali di una farfalla, reputa il corpo dalle tossine, aiuta il riassorbimento degli edemi , elimina il senso di stanchezza, aiuta il sistema immunitario, ridona armonia e rilassa corpo e mente) durata 60 minuti
  • Energia vitale (massaggio intenso,profondo e rilassante, con lo scopo di riportare in equilibrio e armonia le energie del corpo, della mente e dello spirito.Ottimo per eliminare lo stress e mantenere il corpo in salute) durata 60 minuti
  • Massaggio sblocco cervicale (trattamento rilassante che lavora su blocchi e tensioni cervicali) durata 40 minuti
  • Massaggio sportivo (viene eseguito modellando, strizzando e stirando la muscolatura per permettere al muscolo contratto, indurito e iperteso di rilassarsi, per far affluire maggior quantità di sangue. Ottimo per chi pratica attività sportiva, e persone che intraprendono un percorso di dimagrimento o anticellulite come rimodellare e tonificante di tutta la muscolatura) durata 60 minuti
  • Massaggio trattamento girovita (questa nuova ed efficace tecnica ha come scopo quello di riequilibrare le funzioni intestinali e lombari, di riportare la giusta vitalità, il giusto equilibrio, togliendo i blocchi, gli impedimenti funzionali peristaltici naturali dando energia al corpo e allo spirito) durata 60 minuti BioMassaggio fasciale(in grado di riequilibrare gli squilibri fasciali, migliorare la postura e risolvere dolori muscolo-articolari. I vantaggi sono quelli di aumentare l’apporto ematico, di migliorare il deflusso venoso e linfatico, di restituire scorrevolezza ai tessuti e quindi di modificare la percezione di rigidità e di dolore, liberando i muscoli e gli organi dalle costrizioni associate alla densificazione del connettivo) durata 60 minuti
  • Massaggio con sfere di sale hymalaiano (trattamento che dona bellezza e rilassamento grazie alle molteplici potenzialità del sale Himalayano. I suoi 84 oligoelementi attivano il processo osmotico portando ad un’immediata perdita dei liquidi in eccesso lasciando la pelle morbida e levigata ed un profondo senso di benessere, ottimo per rilassare tutta la muscolatura) durata 60 minuti
  • On Zon Su massaggio zonale del piede (attraverso la manipolazione del piede si interviene sui principali squilibri energetici dovuti a stress o tensioni di vario tipo, rilassando e/o tonificando tutto il corpo) durata 60 minuti
  • Massaggio craniosacrale (attraverso un tocco leggero, sulle ossa craniche e sulla colonna vertebrale, viene riequilibrato il sistema nervoso. Ottimo anti – stress, rafforza il sistema immunitario, dona gioia e felicità, aiuta a sbloccare le cisti energetiche) durata 60 minuti

Il tipo di massaggio o le combinazioni di varie tecniche che verranno usate, si decideranno insieme al cliente in base alle esigenze e il tipo di percorso che si vorrà intraprendere.

Durata complessiva 1 ora e 15 minuti

Vuoi prenotare un trattamento di Estetica Olistica?

Se vuoi prenotare o avere informazioni sui nostri trattamenti di Estetica Olistica, puoi usare il form qui accanto, lasciando i tuoi dati per essere ricontattato il prima possibile.

Vuoi prenotare uno dei nostri trattamenti?

Se vuoi prenotare o avere informazioni su uno dei nostri servizi, puoi usare il form qui accanto, lasciando i tuoi dati per essere ricontattato il prima possibile.

Dimensione Vita

Centro Olistico per la Salute e il Benessere

All Right reserved.

Contatti

info@dimensionevita.com

(+39) 0332 - 1507124
(+39) 345 - 1029918

Via San Francesco D'Assisi, 10
21100 Varese