Corso Triennale di Formazione per Operatore Ayrvedico

Con Certificato di Operatore del Benessere in Ayurveda riconosciuto ai sensi della Legge n.4 / 2013 – professioni non ordinistiche.

STRUTTURA DEL CORSO

Il percorso formativo teorico-pratico ha la durata complessiva di 3 anni accademici per un totale di 600 ore. 160 ore frontali all’anno: di didattica (40 ore di tirocinio svolti a casa) o ore di tirocinio guidato presso la nostra struttura. Al termine di ogni anno è previsto un esame pratico ed uno teorico. È previsto alla fine del 3°anno uno master formativo in India (facoltativo) presso una struttura di fiducia della nostra Scuola. Al termine del triennio, previa discussione della tesi e superamento dell’esame, verrà rilasciato il Diploma di Operatore Ayurvedico.

Cosa Impareremo nel I° Anno Accademico

Teoria

  • Origini storia e sviluppo
  • Le origini mitologiche dell’Ayurveda
  • Gli antichi veda
  • La concezione della creazione o ciclo della vita del sistema vedico
  • I Darsana
  • I cinque grandi elementi
  • Il corpo fisico e le sue parti (DOSHA)
  • Il corpo fisico e le sue parti
  • Teoria dei Dosha e i sub Dosha
  • Le essenze sottili o energetiche “Triguna “
  • Agni processo digestivo e metabolico
  • Il concetto di Dhatu,tessuti corporei
  • Il concetto Ojas essenza dei Dhatu
  • Il concetto di Mala sostanze di rifiuto
  • Prakriti la costituzione fisica individuale con test di valutazione
  • Studio e valutazione di varie costituzioni individuali.
  • Dinacharya il regime di vita quotidiano e cura di se stessi con
  • Cura del corpo fisico e mentale con tecniche di automassaggio meditazione e yoga I° parte
  • La tipologia costituzionale Vata pitta kapha in dettaglio
  • Introduzione alla psicologia Ayurvedica

Pratica

  • Tecniche di manipolazione (PIDI)
  • Introduzione al massaggio Ayurvedico
  • Snehana
  • Padabyangam (piedi)
  • Angabyangam (arti inferiori)
  • Udarabyangam (addome)
  • Kosthabyangam (torace)
  • Bahvabyangam (braccia)
  • Hastabyangam (mani)
  • Greenabyangam (collo)
  • Mukaabyangam (viso)
  • Shiroabyangam (testa)
  • Nitambabyangam (glutei)
  • Pristhabyangam (schiena)
  • Skandabyangam (spalle)
  • Massaggio per costituzione Vata Pitta Kapha

Cosa Impareremo nel II° Anno Accademico

Teoria

  • Segni e sintomi dell’aggravamento dei Dosha
  • Terapie per l’aggravamento dei Dosha
  • Il concetto di mente secondo l’Ayurveda
  • Il potere curativo dei mantra
  • Psicologia ayurvedica II° parte Srotas : teoria dei canali corporei
  • Pranna vaha srotas apparato respiratorio
  • Anatomia e fisiologia del sistema linfatico e vascolare. I° parte II parte
  • L’anatomia e fisiologia della pelle secondo l’ayurveda
  • Medicina preventiva:
  • Dinacharya: il regime diurno
  • Ratricharya: il regime notturno (sonno)
  • Ritucharya: il regime stagionale.
  • Introduzione ai Muri (articolazioni)
  • Cenni di Anatomia apparato locomotore articolazioni
  • Cenni di Anatomia muscolare
  • Problematiche muscolari come contratture stiramento Ecc.
  • Cause prevenzione e cura con alimentazione e trattamenti della tradizione indiana

Pratica

  • Massaggio Keraliano
  • Introduzione e pratica di Swedana Karma (patra pinda sweda)
  • Trattamenti con boli, fagottini caldi di erbe medicali, e sue varianti.
  • Shirodhara, secondo le tre tipologie trattamento riequilibrante per la mente. Ekanga Dhara Karma varianti di flusso d’olio medicato in zona specifica del corpo.
  • Neerabhyangam tecnica di massaggio linfatico indiano, estetico e terapeutico.
  • Nadiabhyangam “ anulom” favorisce il flusso arterioso
  • Nalaabhyangam“vilom” favorisce la circolazione venosa,
  • Phenakam- Samvahanam trattamento anticellulite
  • Il massaggio Muryabhyangam (articolare) I° parte II parte
  • Pristhabyangam (trattamento localizzato della schiena).
  • Udarabyangam (trattamento specifico dell’addome)
  • Tecnica di massaggio specifico su schiena e colonna vertebrale non medico
  • Applicazione protocollo trattamento di lepanam impiastro medicale.
  • Tecnica di massaggio localizzato su addome
  • Applicazione protocollo trattamento di lepanam impiastro medicale.

Cosa Impareremo nel III° Anno Accademico

Teoria

Accenni di:

 

  • CHAKRA l‘interazione dinamica con il macrocosmo
  • Conoscenza teorica dei chakra
  • Nidan Chikitsa (diagnosi e cura secondo l’Ayurveda)
  • Processi di salute e malattia
  • Le tre cause comuni di ogni malattia
  • Fasi e sviluppo della malattia
  • Classificazione delle malattie.
  • Marma (punti energetici del corpo):
  • Natura e classificazione
  • Composizione dei Marma
  • Oli da massaggio e indicazioni Doshiche e metodi erboristici
  • Visione d’insieme dell’elenco dei marma e delle terapie dei marma
  • Nidan (diagnosi ayurvedica)
  • Metodi di valutazione del Vaidya (medico ayurvedico)
  • Le terapie principali del protocollo in Ayurveda
  • Il Pancakarma (le cinque terapie specialistiche)
  • Il Purvakarma (le terapie preparatorie)
  • Il Pradanakarma
  • Il pascatakarma
  • Rasayana
  • Dieta “Quattro modi di alimentarsi secondo l’ayurveda”
  • I sei sapori fondamentali Rasa
  • GUNA DRAVYA
  • VIRYA
  • VIPAKA
  • PRABHAVA
  • Scelte dietetiche secondo la Prakruti
  • Scelta alimentare corretta per le tre costituzioni
  • Metodi di preparazione dei rimedi dell’ayurveda
  • Formule per la preparazione di medicinali
  • Le combinazioni tradizionali
  • Piante medicinali nell’Ayurveda
  • AUSADHA DRAVYA
  • Piante medicinali ayurvediche
  • Studio e coscienza di alcune piante in utilizzo nell’Ayurveda
  • Effetto, azione delle piante sul sistema dhoscico.
  • Piante a confronto, integrazione delle piante di occidente con la medicina Ayurvedica.
  • Oli medicati e integratori della tradizione ayurvedica, tabelle specifiche per il loro utilizzo nei trattamenti ayurvedici.

Pratica

  • Massaggio Energetico SpiritualeS.V. GOVINDAM
  • Vasti localizzati e le sue varianti
  • Trattamento di oli medicati di permanenza
  • Greeva basti massaggio delle cervicali
  • Protocollo della tradizione ayurvedica di olio di permanenza e le sue varianti
  • Marmaabyangam massaggio sincronizzato con due operatori. Prima parte posteriore in dettaglio.
  • Marmaabyangam massaggio sincronizzato con due operatori. Seconda parte anteriore in dettaglio
  • Terapie snehana per la testa
  • Shirovasti
  • Masthiskya pasta medicale
  • Pichu applicazione di olio sulla testa
  • Pulizia degli organi di senso
  • Massaggio della tradizione del sud dell’India (Kerala)
  • MIDHIABYANGAM (massaggio effettuato con l’utilizzo dei piedi)
  • È un massaggio anti Vata e anti Kapha
  • Trattamento corpo Udgharsanam con erbe polverizzate eseguito a secco.
  • Trattamento corpo Udvartanam con paste e oli medicati
  • Trattamento viso Ubtana    con paste secondo la tipologia VPK.
  • Garbhayangam Massaggio della donna in dolce attesa
  • Pranayama e yoga per la gestante Auto cura e esercizi pratici di auto-massaggio

Conclusione Corso

Il corso si conclude con due giornate di esami teorici e pratici, la presentazione di una tesina relativa ad un argomento a scelta tra quelli trattati durante il percorso triennale e con il rilascio di un attestato di formazione professionale di operatore ayurvedico della tradizione, ai sensi della legge 04/2013, professioni non ordinistiche.

Date del Corso di Formazione per Operatore Ayurvedico

  • 27 – 28 Ottobre 2018
  • 24 – 25 Novembre 2018
  • 15 – 16 Dicembre 2018

.

  • 12 – 13 Gennaio 2019
  • 9 – 10 Febbraio 2019
  • 9 – 10 Marzo 2019
  • 6 – 7 Aprile 2019
  • 11 – 12 Maggio 2019
  • 8 – 9 Giugno 2019
  • 6 – 7 Luglio 2019
  • 21 – 22 Settembre 2019
  • 19 – 20 Ottobre 2019
  • 9 – 10 Novembre 2019
  • 14 – 15 Dicembre 2019

Vuoi iscriverti al Corso di Formazione per Operatore Ayurvedico?

Indirizzo

Via San Francesco D’Assisi, 10 21100 Varese

Telefono

(+39) 0332 – 1507124 (+39) 345 – 1029918